Lastra a Signa, ruba statuetta in una villetta, poi colpisce con un pugno un carabiniere: arrestato

Le Signe
20/11/2018

Arrestato un giovane

E' stato arrestato un giovane a Lastra a Signa nella serata di ieri, lunedì 19 novembre 2018. Un 19enne del Gambia, richiedente asilo e già noto alle forze di Polizia, "è stato sorpreso a rubare una piccola statua votiva nel giardino di una villetta", riferiscono i Carabinieri. La proprietaria di casa, nel vedere il malfattore entrare nel suo giardino e poi tentare di accedere nell'appartamento tenendo un bastone in mano, ha chiamato i Carabinieri.

 

Giunti sul posto, i militari hanno rintracciato il giovane in un circolo del posto: alla vista dei Carabinieri, il 19enne "diventava sempre più aggressivo, minacciandoli con un bastone e colpendo al volto con un pugno uno dei Carabinieri intervenuti". I militari hanno poi bloccato l'uomo, dichiarandolo in arresto.

 

Nel corso della perquisizione personale, è emerso come il giovane avesse nello zaino un grosso sasso, "verosimilmente usato come oggetto contundente".

 

(immagine di repertorio)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.