Calenzano, tenta di disfarsi di 500 kg di scarti tessili: fermato dai carabinieri

Cronaca
06/11/2018

Accertamenti in corso per individuare la provenienza degli scarti

Continua l’azione di contrasto dei carabinieri al fenomeno dello sversamento illegale di rifiuti nel Fiorentino.

 

La scorsa notte a Calenzano i militari della Stazione di Signa hanno sorpreso un 33enne cinese mentre cercava di disfarsi di 15 sacchi contenenti oltre 500 kg di scarti tessili industriali. L'uomo, con il favore della notte, aveva parcheggiato il furgone vicino ad un cassonetto ubicato nei pressi del centro cittadino ed iniziato a scaricarne il contenuto prima di essere fermato dai carabinieri. 

 

Il veicolo, rende noto l'Arma in un comunicato, è stato posto sotto sequestro, così come gli scarti tessili sulla cui provenienza sono in corso tutti gli accertamenti del caso.

 

Il 33enne cinese è stato deferito in stato di libertà.
 

 


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.

{* Rimosso come da richiesta del 17/11/2018 *}