Minaccia con fucile e tenta di strangolare la moglie, arrestato 46enne a Marradi

Mugello
24/10/2018

Aggressioni dal 2012: la moglie per paura non aveva mai denunciato l’uomo

Aggressioni che andavano avanti dal 2012, in diverse occasioni per motivi di gelosia aveva aggredito fisicamente e verbalmente la moglie, ma questa per paura non aveva mai sporto denunce. 

 

Ieri pomeriggio, martedì 23 ottobre, un’altra accesa lite familiare. Nell’abitazione della coppia, a seguito dell’ennesimo diverbio, l’uomo, un operaio agricolo 46enne, prima ha minacciato di morte la moglie imbracciando un fucile da caccia, regolarmente detenuto, e poi l’ha colpita ripetutamente con diversi pugni e l’ha afferrata per il collo nel tentativo di strangolarla

 

La donna, dopo essersi liberata, è riuscita a fuggire e chiedere aiuto ai carabinieri. I militari giunti sul posto hanno fermato definitivamente l’uomo. 

 

La donna, soccorsa dai sanitari del 118, ha riportato lesioni guaribili in 10 giorni. 

 

Sequestrate 10 armi da fuoco detenute regolarmente. Il 46enne, arrestato per minaccia aggravata e lesioni personali, è stato portato presso il carcere di Firenze Sollicciano.
 

 


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.