Firenze, quattro stele per raccontare la storia dei ponti cittadini

Cronaca
11/10/2018

Protagonisti sono Ponte Vecchio, Ponte alla Carraia, Ponte alle Grazie e Ponte Santa Trinita

Quattro stele per raccontare a cittadini e turisti la storia di quattro ponti di Firenze

 

Sono Ponte Vecchio, Ponte alla Carraia, Ponte alle Grazie e Ponte Santa Trinita i protagonisti delle stele donate dal Rotary club di Firenze. 

 

A inaugurare quella su Ponte Vecchio, collocata vicino alla fontana di Benvenuto Cellini, con indicazioni in italiano e inglese, rende noto il Comune di Firenze in un comunicato, è stato il sindaco Dario Nardella con il presidente uscente del Rotary Francesco Martelli e quello entrante Guido Alberto Gonnelli. 

 

“Conoscere – ha dichiarato il sindaco Dario Nardella – è fondamentale per apprezzare e amare i luoghi. Grazie al Rotary promuoviamo la miglior conoscenza dei nostri ponti e la cultura del nostro patrimonio, vero strumento di fratellanza e dialogo tra i popoli”. 

 

Queste stele fanno parte del più ampio progetto ‘Camminare a Firenze’ che prevede un centinaio di cartografie di grandi dimensioni e circa 300 stele più piccole diffuse su tutto il territorio comunale. 
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.