Firenze, quattro stele per raccontare la storia dei ponti cittadini

Cronaca
11/10/2018

Protagonisti sono Ponte Vecchio, Ponte alla Carraia, Ponte alle Grazie e Ponte Santa Trinita

Quattro stele per raccontare a cittadini e turisti la storia di quattro ponti di Firenze

 

Sono Ponte Vecchio, Ponte alla Carraia, Ponte alle Grazie e Ponte Santa Trinita i protagonisti delle stele donate dal Rotary club di Firenze. 

 

A inaugurare quella su Ponte Vecchio, collocata vicino alla fontana di Benvenuto Cellini, con indicazioni in italiano e inglese, rende noto il Comune di Firenze in un comunicato, è stato il sindaco Dario Nardella con il presidente uscente del Rotary Francesco Martelli e quello entrante Guido Alberto Gonnelli. 

 

“Conoscere – ha dichiarato il sindaco Dario Nardella – è fondamentale per apprezzare e amare i luoghi. Grazie al Rotary promuoviamo la miglior conoscenza dei nostri ponti e la cultura del nostro patrimonio, vero strumento di fratellanza e dialogo tra i popoli”. 

 

Queste stele fanno parte del più ampio progetto ‘Camminare a Firenze’ che prevede un centinaio di cartografie di grandi dimensioni e circa 300 stele più piccole diffuse su tutto il territorio comunale. 
 


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.