Tavarnelle, due cani incustoditi uccidono un levriero che passeggiava con la padrona

Cronaca
08/10/2018

Il proprietario dei cani è stato denunciato in stato di libertà per omessa custodia di animali

Il fatto è avvenuto nella mattinata di oggi, lunedì 8 ottobre, a Tavarnelle Val di Pesa, dove i carabinieri hanno deferito un uomo italiano, 37enne del luogo, perché i suoi cani di grossa taglia, di razza Rottweiler, lasciati incustoditi, hanno aggredito, uccidendolo, un altro cane, di razza Levriero, che stava passeggiando con la padrona.


L’episodio è avvenuto in località Morrocco. Il Servizio Veterinario di Firenze è stato attivato. Al momento, precisano i carabinieri, non è stata formalizzata nessuna querela e non sono stati adottati provvedimenti nei confronti degli animali. 

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.