Tramvia, assemblea pubblica sull'estensione fino a Bagno a Ripoli. Nardella: 'Ma niente pali in centro'

Home Page
04/10/2018

Il sindaco: 'Da piazza della Libertà ai lungarni, niente fili o pali'

Ieri il primo viaggio completo della linea T2 della tramvia a Firenze. Undici fermate per 5,3 km tra piazza dell'Unità e l'aeroporto. Ma alle porte c'è anche un'assemblea pubblica sull'estensione della tramvia fino a Bagno a Ripoli.

 

Lo annuncia il sindaco di Firenze, Dario Nardella. Appuntamento per il 15 ottobre con l'assemblea pubblica nel Quartiere 3, in cui saranno illustrati i progetti del prolungamento della tramvia fino a Bagno a Ripoli con le diverse opzioni progettuali.

 

Opzioni che però, ha sottolineato il sindaco, dovranno prevedere anche un lungo tratto di binari, da piazza della Libertà ai lungarni, senza fili o pali. “Quando fu progettata l’attuale tramvia ancora non era disponibile la tecnologia per consentire l’eliminazione dell’alimentazione aerea. Ho già chiesto ai progettisti una ipotesi preliminare di linea senza pali in tutta la parte centrale della città, da piazza della Libertà sui viali fino ai lungarni. Ancora oggi non è facile avere una tecnologia che consenta al tram di viaggiare a batteria per lunghi tratti ma vogliamo esplorare questa possibilità”.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.