Firenze, 18 posti di controllo nel Quartiere 5 con l’operazione 'Si Esce Sicuri'

Cronaca
20/09/2018

Sanzioni per quasi 9mila euro

Sono 1737 i veicoli controllati, 416 le persone fermate, 127 i punti-patente tagliati, e 48 i verbali di cui 20 per eccesso di velocità per quasi 8.800 euro di sanzioni.

 

Sono alcuni dei numeri dell’ultima operazione “Si esce sicuri” della polizia municipale, che si è svolta ieri pomeriggio, mercoledì 19 settembre, a Firenze, nel Quartiere 5: una quarantina gli agenti impegnati, tra cui i motociclisti in borghese in 18 posti di controllo.

 

Particolare attenzione è stata dedicata al rispetto dei limiti di velocità con l’utilizzo dello scoutspeed, tele laser e autovelox nelle principali strade tra cui via Pistoiese, via Magellano, via dell’Aeronautica, via Curzio Malaparte, viale Guidoni. In dettaglio davanti all’autovelox di viale Guidoni sono passati 1.322 veicoli e lo strumento ha rilevato 20 violazioni: 12 auto verranno sanzionate con un verbale da 169 euro perché superavano di oltre 10 km/h ma non oltre 40 km/h il limite di velocità, mentre ad altri 8 conducenti verrà notificato un verbale da 41 euro ciascuno perché viaggiava a una velocità superiore ai 50 km/h ma comunque inferiore ai 60 km/h.

 

Sono stati sequestrati anche due veicoli perché risultati senza assicurazione: il primo, un maxi scooter condotto da un 22enne fiorentino, fermato in via Pisacane era “scoperto” da agosto. Il secondo mezzo, un Suv con alla guida un 45enne residente nella provincia di Firenze, è stato invece pizzicato in viale dell’Aereonautica: la polizza era scaduta ad aprile. Per entrambi è scattata la sanzione 849 euro. Cinque i mezzi trovati senza revisione: per quattro conducenti la multa è stata di 169 euro, per uno invece di 338 euro perché i controlli saltati erano più di uno.

 

Sette automobilisti sono stati multati perché non indossavano la cintura di sicurezza (sanzione da 81 euro con taglio di 5 punti-patente) ed uno per uso del cellulare alla guida (161 euro e ancora un taglio di 5 punti-patente). Gli agenti hanno fermato e sanzionato anche un 30enne fiorentino perché trasportava il suo cane di grossa taglia sul sedile posteriore dell’auto senza avere la rete di protezione: 85 euro e decurtazione di un punto patente.

 

La pattuglia in moto ha fermato 4 conducenti per passaggio con il semaforo rosso (verbale da 163 euro e taglio di 6 punti/patente) e ulteriori due sono stati multati per svolta vietata (41 euro). Sempre i motociclisti hanno pizzicato in via di Brozzi un automobilista con patente scaduta da oltre un anno: la licenza di guida è stata ritirata e l’uomo multato con un verbale di 155 euro.  

 

Nei controlli sugli autocarri, effettuati in via Palagio degli Spini e in via Curzio Malaparte con le bascule portatili, sono stati sottoposti a verifica 9 veicoli con tre sanzioni: due da 422  euro con taglio di 4 punti/patente perché il peso superava di oltre il 30% il limite riportato nella carta di circolazione, una da 169 euro perché lo sforamento era superiore al 5% ma inferiore al 30%. Gli agenti della “pesa” hanno multato un uomo perché il furgone aveva i pneumatici completamente usurati (85 euro).

 

Tredici infine i conducenti fermati dalla pattuglia dotata di etilometro e drug test (prima in via Circondaria, poi in via Curzio Malaparte): l’esito è stato per tutti negativo. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.