Firenze, riapre la Biblioteca Dino Pieraccioni dopo l'incendio del 2017

Cronaca
20/09/2018

Nuovi spazi e nuova riorganizzazione

Ha riaperto oggi, giovedì 20 settembre, la biblioteca Pieraccioni di via Nicolodi a Firenze, nel quartiere 2. La biblioteca è stata chiusa per 9 mesi a causa dell’incendio che colpì i locali attigui nel 2017. 

 

L’ambiente, come riporta una nota del comune di Firenze, è stato completamente riorganizzato, con stanze tematiche e con un'area dedicata agli utenti 0-14 anni. La struttura può contare su una superficie maggiore, grazie all’acquisizione delle 3 stanze che venivano utilizzate per i corsi di lingua del Quartiere, oggi spostati nelle aule dell’adiacente istituto Elsa Morante.

 

Alla riapertura di oggi erano presenti il sindaco Dario Nardella, l’assessore alle biblioteche Massimo Fratini, il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi.

 

La Biblioteca venne istituita nel 1983 e intitolata a Dino Pieraccioni (1920 – 1989), filologo fiorentino. Si trova in via Nicolodi, nella struttura che ospita anche la Direzione Risorse Umane e la Direzione Istruzione del Comune di Firenze, la scuola media Dino Compagni, l'Istituto Superiore Elsa Morante e il Saffi e il Teatro 13.

 

In seguito all'incendio che ha colpito il 2° piano dello stabile di via Nicolodi, la biblioteca è stata chiusa al pubblico dal 5 dicembre 2017 per ospitare i dipendenti della Direzione Risorse Umane. I locali sono stati riconsegnati alla Direzione Cultura alla metà di giugno 2018.

 

La chiusura ha permesso un ripensamento degli spazi, con l’acquisizione di tre nuove stanze che si trovano nel corridoio di accesso a quello che era il vecchio ingresso alla biblioteca. Sono state così realizzate la stanza dedicata ai bambini e ragazzi, la sala di consultazione che raccoglie le opere generali (enciclopedie e dizionari) e l'emeroteca, dedicata alla lettura dei quotidiani e periodici per la quale, da gennaio 2019, è prevista un’offerta rinnovata di quotidiani e periodici.

 

Dopo la riorganizzazione la superficie accessibile al pubblico è di oltre 330 metri quadrati ed è costituita da un ambiente aperto in cui si trovano la zona di accoglienza con il front office dove vengono fornite informazioni, svolte ricerche bibliografiche ed erogati i servizi bibliotecari, e cinque sale di lettura e studio.

 

La biblioteca è priva di barriere architettoniche. L’accesso alla Biblioteca è libero e i servizi sono gratuiti, per fruirne, è sufficiente essere iscritti presentando un documento di identità valido. La Biblioteca Dino Pieraccioni aderisce al Sistema Documentario Integrato dell’Area Fiorentina (SDIAF) e fa parte della rete delle Biblioteche Comunali Fiorentine.

 

La biblioteca è aperta il lunedì 14.00-19.00, da martedì a venerdì: 9.00-19.00, sabato 9.00-13.00.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.