Campi, estensione della raccolta porta a porta in 4 frazioni

Campi Bisenzio
19/09/2018

Al via la distribuzione del kit a Il Rosi, Capalle, La Villa, Fornello e Limite

La raccolta "porta a porta" dei rifiuti cresce e si estende a nuove zone del comune di Campi Bisenzio, con l'obiettivo di far crescere in maniera significativa la percentuale di raccolta differenziata passando dall'attuale 45,25% a circa il 70%, come riporta una nota diffusa dal Comune.

 

Le novità sono state presentate dall'amministrazione comunale di Campi Bisenzio e da Alia SpA.

 
Nei giorni scorsi è iniziata anche la distribuzione del materiale informativo e dei contenitori agli utenti del primo lotto interessato dalla trasformazione. Le prime ad essere coinvolte sono le utenze domestiche (4.509) delle frazioni de Il Rosi, Capalle, La Villa, Fornello e Limite, a cui si aggiungono 946 utenze non domestiche. 


Ogni utenza domestica verrà dotata di un kit singolo per la raccolta differenziata dei rifiuti (3 bidoncini di colore diverso: organico, carta e cartone e rifiuto residuo non differenziabile, oltre a sacchi azzurri per imballaggi in plastica/metalli/poliaccoppiati/polistirolo ed una borsa per gli imballaggi in vetro), mentre per i condomini composti da più di 3 utenze verranno consegnati kit condominiali costituiti da 3 bidoni carrellati. 


Le attività di consegna dei materiali e di informazione dureranno tutto il mese di ottobre, in modo da avviare dal 5 novembre il servizio di raccolta "porta a porta" nelle 4 frazioni interessate. A coloro che non sono presenti in casa al momento della visita, viene lasciato un apposito volantino informativo indicante il numero di telefono da contattare per fissare un nuovo appuntamento. Il ritiro dei kit singoli può essere effettuato anche presso il punto permanente di consegna aperto a Calenzano (via delle Cantine 25) dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00 ed il sabato dalle 9.00 alle 13.00.  


Dal 29 settembre al 3 novembre, i sabato mattina, sono inoltre disponibili punti itineranti, attivi in diverse parti della città con orario 9.00-13.00. I kit condominiali verranno consegnati direttamente presso l'utenza interessata, previo appuntamento. Tutti i kit sono gratuiti e gli addetti di Alia non sono autorizzati ad entrare in casa e a ricevere denaro.

 

Per illustrare nel dettaglio il nuovo sistema di raccolta sono stati inoltre organizzati 3 incontri pubblici ai quali interverranno, oltre ai referenti dell'amministrazione comunale, i tecnici Alia per chiarire ogni dubbio o quesito e fornire tutte le informazioni necessarie agli utenti.

 
All'inizio del nuovo anno, il sistema "porta a porta" sarà esteso alla restante parte del territorio comunale, a destra del Bisenzio. Anche in questo caso, il progetto di attivazione prevede la distribuzione del materiale informativo e degli strumenti di raccolta nelle aree di Sant'Angelo, Indicatore, Gorinello, San Martino e San Lorenzo (4.979 utenze totali); seguirà in successivi step l'attivazione del centro storico (5.291 utenze totali) e, in ultimo, dell'area al confine con Firenze tra San Donnino, San Cresci e San Giusto (4.932 utenze totali), completando l'attivazione entro 18 mesi.

 

Complessivamente saranno 20.657 le utenze (domestiche e non domestiche) interessate dalla trasformazione del servizio.     
 

"Si tratta di zone molto importanti della città - dichiara il sindaco Emiliano Fossi - l'estensione del Porta a Porta è una bella sfida che il Comune di Campi Bisenzio sta affrontando, facendo comunicazione e informazione adeguata. Le percentuali di raccolta differenziata crescono e lasciano ben sperare per il futuro. L'obiettivo che ci poniamo è quello di coprire tutto il comune per evitare la migrazione dei rifiuti. Entro l'inizio del 2019 coinvolgeremo anche tutto il territorio comunale in destra del Bisenzio".     


"Oggi sono molto felice - dichiara l'Assessore all'ambiente Riccardo Nucciotti -  perché mettiamo in atto un altro importante tassello verso la copertura totale del Comune con il sistema di raccolta Porta a Porta; il programma sviluppato con ALIA Spa è quello di giungere entro 18 mesi circa alla copertura del 100% del territorio comunale con raccolta Porta a Porta, sia per le utenze domestiche, sia per quelle produttive e recuperare quindi importanti traguardi in termini di Raccolta Differenziata, puntando a superare rapidamente la soglia del 70%".     


Per ogni informazione è a disposizione il Call Center di Alia, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 19.30, il sabato dalle ore 08.30 alle ore 14.30 ai numeri 800 888 333 (da rete fissa, gratuito) o 199 105 105 (da rete mobile, a pagamento, secondo i piani tariffari del proprio gestore).

 

Immagine di repertorio

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.