Mondiali volley, gli Azzurri travolgono il Belgio nell’esordio al Mandela Forum [FOTO]

Sport
14/09/2018

Sabato 15 settembre il prossimo appuntamento con la Nazionale italiana a Firenze

Un Nelson Mandela Forum sold out in occasione del primo match a Firenze della Nazionale Italiana per la Volleyball Men’s World Championship.

 

Un impianto pieno di tifosi, ben 7500, ha accolto e trascinato alla vittoria gli Azzurri della pallavolo di Gianlorenzo Blengini impegnati contro la formazione del Belgio di Andrea Anastasi.

 

Una partita inizialmente equilibrata e combattuta quella giocata ieri sera, giovedì 13 settembre, con nessun cambio nella formazione azzurra rispetto a quella che aveva esordito al Foro Italico a Roma: Simone Giannelli in palleggio, opposto Ivan Zaytsev, schiacciatori Filippo Lanza e Osmany Juantorena, centrali Daniele Mazzone e Simone Anzani, libero Massimo Colaci. A spingere sull’acceleratore sono stati poi gli Azzurri, alzando il ritmo del gioco con una migliore difesa e contrattacco, fino ad arrivare a un velocissimo terzo set, chiuso 25-16 per l’Italia.

 

Con la vittoria dell’Italia a Firenze anche un aumento degli ascolti televisivi. Oltre alle 7500 persone presenti al Mandela Forum, erano sintonizzati su Rai Due ben 2 milioni 215mila spettatori. La gara trasmessa ieri sera, ha reso noto la Federazione Italiana Pallavolo in una nota, ha fatto registrare uno share del 9.7%, in aumento rispetto alla gara inaugurale del Foro Italico: 9.6% con un milione 722mila spettatori.

 

Gli Azzurri torneranno sul campo del Mandela Forum sabato 15 settembre per affrontare l’Argentina di Julio Velasco. La partita della Men’s World Championship sarà trasmessa in diretta su Rai Due alle ore 21.15.         
 

 

Elena Manetti
 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.