Sicurezza stradale, 4 veicoli sequestrati e una patente ritirata a Firenze

Cronaca
09/08/2018

Negli ultimi giorni, pattuglie in azione in via Pistoiese, viale Gramsci e viale Redi

Quattro veicoli sequestrati, una patente ritirata e verbali per oltre 600 euro. È questo il bilancio degli ultimi controlli effettuati sulle strade di Firenze dalla Polizia Municipale. 

 

Ieri mattina, mercoledì 8 agosto, una pattuglia dell’Autoreparto ha effettuato accertamenti sui veicoli in transito in viale Redi e viale Gramsci, rende noto il Comune fiorentino in un comunicato. 

 

Dalle verifiche è emerso che un ciclomotore e un motociclo, erano privi di assicurazione e, così, per i conducenti è scattata una sanzione da 849 euro e il sequestro con trasporto dei mezzi in depositeria. Il proprietario del motociclo, inoltre, aveva omesso per più di una volta la revisione e quindi si è aggiunto un verbale da 338 euro.

 

Questa mattina, giovedì 9 agosto, i controlli sono proseguiti dalle pattuglie dell’Autoreparto insieme a quelle del Reparto Tecnologie di Supporto anche con lo scout speed

 

Gli agenti hanno controllato 276 veicoli, tra i quali sono state individuate e sequestrate due auto, per mancanza di assicurazione. Uno dei due conducenti, oltre alla sanzione da 849 euro, ha ricevuto un verbale da 1833 euro perché si è rifiutato di trasportare o custodire a proprie spese il veicolo sottoposto a sequestro. Per lui è poi scattato anche il ritiro ai fini della sospensione della patente, la durata della quale verrà decisa dal Prefetto, e un verbale da 41 euro perché non aveva a seguito i documenti di circolazione del veicolo, che dovrà presentare agli uffici della Polizia Municipale.
 

 


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.