Empoli, perseguita la ex compagna: giovane arrestato

Empoli
22/06/2018

Arrestato dai carabinieri

Perseguitava la ex in provincia di Cosenza: per questo un giovane sarebbe finito in manette.

 

In arresto, come riporta una nota dei carabinieri, un 28enne proveniente da Cosenza e domiciliato ad Empoli. Il ragazzo, il 18 giugno scorso, sarebbe stato arrestato a Praia a Mare, in flagranza di reato, per atti persecutori commessi nei confronti della ex convivente.

 

Il ragazzo si sarebbe appostato sotto l’abitazione della madre della ragazza, dove la stessa nel frattempo era andata a vivere, e per ore l’avrebbe minacciata intimandole di non uscire di casa. Qualche giorno dopo il 28enne avrebbe sfondato il portoncino d’ingresso dell’abitazione, aggredendo verbalmente la madre della ragazza e venendo allontanato dagli agenti.

 

Il 18 giugno sarebbe poi riuscito ad introdursi nell’abitazione della vittima mettendo tutto a soqquadro e minacciando le due donne anche in presenza dei carabinieri.

 

Al termine del giudizio direttissimo il giovane sarebbe stato scarcerato con la misura del divieto di dimora e così sarebbe venuto ad Empoli da alcuni parenti. Ricostruita la vicenda sulla base delle denunce il GIP avrebbe poi emesso l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dell’indagato. Ieri sera, 21 giugno, i carabinieri lo avrebbero arrestato e tradotto presso il carcere di Sollicciano.

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.