Morto Giancarlo Niccolai,le parole di Nardella e Rossi

Cronaca
13/04/2018

Era stato vittima di un attentato

E' morto Giancarlo Niccolai, all'età di 87 anni. Era stato sindacalista alla Breda negli anni '80 e consigliere in Consiglio regionale per la Dc. Nel 1977 era stato "gambizzato" da Prima Linea, mentre andava al lavoro. Niccolai era presidente del Centro Studi Donati, che si collocava nel solco della testimonianza di Giorgio La Pira e del suo insegnamento.

 

"Con Giancarlo Niccolai se ne va un uomo mosso da un grande impegno politico e civile ispirato dai valori che sono alla base della nostra Costituzione. Con lui perdiamo una persona buona e forte, che ha saputo reagire al terrorismo, di cui è stato vittima, con il perdono dei due giovani che gli tesero l’agguato. Ed è proprio con i giovani che si è profondamente impegnato affinché conoscessero cosa è stato il terrorismo politico degli anni ’70, ricordando loro il suo attentato e quello di Aldo Moro”. Così il sindaco Dario Nardella esprime il cordoglio per la scomparsa di Giancarlo Niccolai, presidente del Centro studi Donati di Pistoia.

 

“Conoscevo molto bene Giancarlo e la sua morte mi rattrista - continua il sindaco -. Mancherà a tutti noi la sua autorevole figura che ha contribuito a diffondere messaggi di pace, non violenza, dialogo e rispetto anche attraverso l’attività del Centro studi Donati e la Giornata internazionale della pace ‘Giorgio La Pira’ organizzata dal Centro”. “In questo momento di dolore - conclude Nardella - sono vicino alla famiglia di Giancarlo, a cui faccio le mie più sentite condoglianze”. 

 

"Di Giancarlo ricordo l'impegno, la passione e l'umanità" ha detto Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana. "Il rapporto di collaborazione instaurato fra la Regione Toscana e il 'Centro Studi Donati' mi ha consentito di apprezzare le sue doti. Con la 'Giornata Internazionale per la Pace', istituita in ricordo di Giorgio La Pira, si sono costruiti progetti di dialogo e di fraternità per contrastare l'inimicizia e l'intolleranza. Obiettivi più che mai attuali in un momento in cui la guerra ed il conflitto sono protagonisti dello scenario internazionale. Vi sono vicino in questo momento di dolore".

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.