Sversamento di gasolio a Barberino: emergenza rientrata. Nessun residuo in paese e a Bilancino

Mugello
13/04/2018

Emergenza rientrata

E' rientrata l'emergenza a Barberino per uno sversamento di gasolio seguito ad un incidente stradale, nella giornata di martedì 10 aprile 2018.

 

Erano partite le operazioni e le verifiche nei torrenti Casaglia e Stura, dopo lo sversamento nel torrente Casaglia di parte del carico trasportato da un'autobotte.

 

"Si esclude la presenza di residui in paese e dunque anche nel Lago di Bilancino", scrive in una nota il Comune di Barberino. Ieri, giovedì 12 aprile 2018, sono iniziate le operazioni di smontaggio delle barriere, a cominciare da quelle più a valle; operazioni che termineranno nelle prossime ore.
 

"Dalle verifiche a monte dei centri abitati si esclude la presenza di residui in paese e dunque anche nel Lago di Bilancino. Dalle analisi effettuate all’acqua non risulta nessuna traccia dei liquidi dispersi a causa dell’incidente. E’ dunque esclusa la necessità di trattamento chimico alle acque a titolo precauzionale", si legge nel comunicato.


“Fortunatamente sembra che l’emergenza sia rientrata", commenta il Sindaco di Barberino Giampiero Mongatti. "Vorrei complimentarmi con tutti i soggetti che sono intervenuti, sotto il coordinamento del nostro Comune, per la risoluzione di una situazione critica. Un ringraziamento dunque, conclude Mongatti, va in primis ai nostri tecnici, a Publiacqua, Arpat, alla Protezione Civile, ai Carabinieri, alla Prefettura ed alle ditte esterne per la preziosa collaborazione e per la sinergia trovata”.

 

(foto dal profilo Facebook del Comune di Barberino)

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.