Scandicci, coppia aggredita in un casolare abbandonato: denuncia per rapina e lesioni

Scandicci
11/01/2018

Intervento dei carabinieri

Assalita da cinque persone mentre dormiva in un casolare abbandonato di Scandicci.

 

Tutto è iniziato nella tarda serata di ieri, 10 gennaio.

 

Una 28enne italiana, come si legge in una nota dei carabinieri, si è recata dai carabinieri per denunciare che, mentre dormiva con il suo convivente 34enne marocchino in un casolare abbandonato di Scandicci, sarebbe stata assalita da cinque persone.

 

Dopo aver percosso il convivente con una spranga ed una pietra, i malviventi li avrebbero rapinati della somma di 200 euro.

 

Il 34enne è stato soccorso dai sanitari ed avrebbe riportato alcune ferite.

 

Le indagini hanno portato ad individuare i responsabili nella cerchia di connazionali del 34enne, anch’essi accampati presso l’area abbandonata.

 

Gli agenti avrebbero così effettuato un controllo che avrebbe portato ad identificare 7 uomini, tra i quali sarebbero stati individuati i 3 assalitori denunciati a piede libero per i reati di rapina e lesioni aggravate.

 

Tutti i controllati sarebbero stati denunciati per l’occupazione abusiva del casolare.


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.