Firenze, al via il monitoraggio degli interni del Duomo con gli ‘alpinisti’ [FOTO]

Cronaca
11/01/2018

Sono aiutati da un’autogru con un braccio di 50 metri

Sono iniziati i lavori di monitoraggio degli interni del Duomo di Firenze con gli operatori specializzati in edilizia acrobatica che si stanno calando dal terzo ballatoio del tamburo della Cupola del Brunelleschi.

 

 Gli “alpinisti”, che stanno controllando lo stato di salute degli intonaci e delle pietre, opereranno per circa un mese e saranno eseguiti dal personale dell’Opera di Santa Maria del Fiore, con l’ausilio di un’autogru con un braccio di 50 metri, con cui saranno verificate le cappelle laterali e le navate del Duomo.

 

L’intervento fa parte del normale programma di monitoraggio della Cattedrale che viene eseguito sulle pareti esterne e interne. “Un metodo - spiega il Presidente dell’Opera di Santa Maria del Fiore, Luca Bagnoli - che permette di controllare palmo a palmo le pareti e verificarne lo stato di conservazione”.
 
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.