Arriva a Firenze FestivalLife, il filmfestival di cortometraggi

spettacoli
07/12/2017

Mercoledì 20 Dicembre

FestivalLife si apre al pubblico mercoledì 20 dicembre prossimo presso la Sala PAC “Progetti Arte Contemporanea” del centro culturale Le Murate: un workshop totalmente gratuito, rivolto ai giovani registi, incentrato sulla direzione degli attori e condotto da Barbara Enrichi.


“La Commissione cultura del quartiere 1 si è distinta, negli ultimi anni, per una attenzione vera e concreta verso tutte le espressioni artistiche: dalla musica, all'arte alla produzione cinematografiche. L'opportunità che viene offerta ai giovani registi il prossimo 20 dicembre – spiega l'assessore alle politiche giovanili Andrea Vannucci – è un'occasione speciale perché il Filmfestival non è solo un concorso ma anche un workshop che mette a confronto chi fa cinema dando l'opportunità di approfondire e migliorare le proprie tecniche in un luogo, il PAC, votato all'arte contemporanea”.


La giornata inizierà alle 9.30 con il workshop di direzione attori per registi, condotto da Barbara Enrichi che si concluderà alle 16.30. Seguirà alle 17.00 la proiezione dei corti selezionati per FestivalLife.


Il migliore di questi sarà scelto dal pubblico e riceverà una menzione speciale. L’evento è sostenuto dalla Commissione cultura del Quartiere 1 che ha sposato con entusiasmo il progetto.


“Questo è l’aspetto più vero e rappresentativo della bella politica – spiega il presidente del quartiere 1 della Commissione cultura del quartiere 1 Mirco Rufilli – cioè dare la possibilità ai giovani registi di avere gratuitamente, per un'interna giornata, un luogo dedicato alla loro formazione con professionisti di Serie A. L’obiettivo è permettere a giovani registi di formarsi con competenza su una pratica estremamente importante, molto spesso sottovalutata a favore di altri aspetti tecnici quali l'inquadratura, la fotografia e le riprese: la direzione degli attori. Questo è possibile grazie anche all’associazione Sedicinoni Film Production e agli organizzatori dell’evento: Matteo Giulio Pagliai, Linda Luzzi e Matteo Cichero, che hanno concretizzato l’idea con passione e professionalità. Ovviamente un grazie particolare va a Barbara Enrichi che ha subito risposto alla proposta con grande entusiasmo”.


Il tema intorno al quale prenderanno forma le proiezioni in concorso sarà lo “storytelling della realtà percepita e vissuta”. L’intenzione di proporre un tema ad ampio respiro, che abbia come oggetto il “raccontare una realtà”, è proprio quello di mettere al centro il ruolo dell’attore quale amplificatore delle emozioni proprie della narrazione, favorendo l’empatia e la riflessione dello spettatore anche su tematiche sociali e culturali del nostro tempo. 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.