L'ultimo saluto a Niccolò, circa 2 mila persone a Scandicci

Scandicci
19/08/2017

Camera ardente, poi l'ultimo saluto in chiesa

L'ultimo saluto a Niccolò Ciatti, il 22enne fiorentino ucciso in discoteca a Lloret de Mar, in Spagna.

 

Questa mattina la camera ardente, poi alle 15 il funerale alla chiesa Gesù Buon Pastore di Casellina, quartiere di Scandicci dove abita la famiglia.

 

Tanta commozione, tantissimi presenti, una comunità intera a salutare il giovane tragicamente scomparso. Chiesa gremita, tantissime persone anche fuori: circa 2 mila i presenti. Oltre al Sindaco di Scandicci, Sandro Fallani, anche il primo cittadino di Firenze, Dario Nardella. Questa mattina, alla camera ardente, ha portato il proprio cordoglio alla famiglia Ciatti anche l'ex premier Matteo Renzi, così come Gino Salica, vicepresidente della Fiorentina, che ha donato alla famiglia una maglia viola ufficiale.

 

Il Sindaco di Scandicci Sandro Fallani ha proclamato per oggi, sabato 19 agosto 2017, la giornata di lutto cittadino, invitando a sospendere in città nell'orario dell'ultimo saluto a Niccolò, dalle 15, le attività di svago, ad abbassare le saracinesche dei negozi per un'ora e a cessare le attività lavorative non strettamente necessarie.

 

“Addio Niccoló, la nostra grande comunità non ti dimenticherà e la Città Metropolitana di Firenze si costituirà parte civile nel processo”, ha commentato via Twitter il sindaco di Firenze e della Città Metropolitana Dario Nardella.

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.