Convinceva le persone a versare denaro tramite uno spirito guida, arrestata

Cronaca
15/07/2017

Circuiva persone emotivamente fragili

Si spacciava per uno spirito guida di defunti per farsi consegnare denaro, una donna di 55 anni, italiana, è stata arrestata nella mattinata di ieri, venerdì 14 Luglio. Le indagini sono partite dalle denunce di alcune vittime di Firenze

 

La donna, secondo quanto riportato da un comunicato della polizia, era titolare di un'attività nella città di Lucca, nel corso di incontri che avvenivano nel retrobottega, spacciandosi per interprete delle volontà di uno spirito guida - identificato nell’anima del suo defunto compagno – e riportando su carta ciò che faceva credere esso stesse dettando , in diverse occasioni è riuscita ad indurre le sue vittime in uno stato di soggezione e dipendenza e ad ingenerare nelle stesse un senso di colpa per la sua situazione debitoria nei confronti del proprietario del fondo commerciale. Grazie alla sua condotta truffaldina, al fine di risolvere i suoi problemi finanziari, è riuscita a farsi versare dalle vittime più di 40.000 €, anche per far fronte alle rate del mutuo da pagare.

 

 

In un caso, la 55enne lucchese è riuscita persino a fare credere ad una delle vittime che fosse incinta, malgrado le analisi cliniche effettuate dalla ragazza italiana dimostrassero tutt’altro e malgrado la durata della presunta gravidanza fosse ben più lunga del periodo di naturale gestazione.

 

 

La donna, accusata dei reati di circonvenzione di persone incapaci e di truffa aggravata, si trova ora nel carcere di Pisa.


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.