Prato, concorso per 8 istruttori educativi

Prato
20/06/2017

Concorso pubblico

Il Comune di Prato ha indetto una selezione pubblica, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di otto istruttori educativi con esperienza (Cat. C, posizione economica C1.) 

 

Possono partecipare al concorso per istruttori educativi i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure cittadinanza di paesi terzi in base a quanto previsto dal bando;
– 18 anni compiuti alla data di scadenza del bando;
– idoneità fisica all’impiego e quindi alle mansioni proprie del profilo professionale da rivestire; 
– godimento dei diritti civili e politici; 
– non aver riportato provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o siano stati dichiarati decaduti da un impiego statale; 
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione; 
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985 ai sensi dell’art. 1 L. 23/8/2004 n. 226; 
– 3 anni di servizio, anche non continuativi, maturati alla data del 25.06.2016, con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato alle dipendenze del Comune di Prato in qualità di Istruttori Educativi;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né destituiti o dispensati da altro impiego pubblico o dichiarati decaduti da un pubblico impiego per aver conseguito lo stesso con documento falso o nullo oppure dichiarati interdetti o sottoposti a misure tali che escludano dalla nomina agli impieghi presso enti pubblici o licenziati ai sensi delle normative vigenti in materia disciplinare.

 

E’ richiesto inoltre il possesso di uno detitoli di studio di cui all’art.13 del Decreto del Presidente della Giunta Regionale Toscana n. 41/R del 30.7.2013 e smi che riassumiamo i seguito:

– laurea o laurea magistrale conseguita in corsi afferenti alle classi pedagogiche o psicologiche;
– master di primo o secondo livello avente ad oggetto la prima infanzia per coloro che sono in possesso di laurea in discipline umanistiche o sociali e hanno sostenuto esami in materie psicologiche o pedagogiche;
– diploma di maturità rilasciato dal liceo sociopsico – pedagogico;
– diploma di liceo delle scienze umane, esclusa l’opzione economico-sociale;
– diploma di dirigente di comunità;
– titoli equipollenti riconosciuti dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca.

 

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame, una scritta e una orale.

 

Le domande di partecipazione alla selezione dovranno essere presentate, entro le ore 17:00 del 6 Luglio 2017, esclusivamente per via telematica, attraverso apposita procedura online

 

Per maggiori informazioni potete leggere il bando

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.