Spaccio a minori scoperto alle Cascine, inseguimento sulla tramvia

Cronaca
20/03/2017

I poliziotti si erano mimetizzati nei cespugli del parco fiorentino

Nuovo caso di spaccio a minori al parco delle Cascine a Firenze.

 

Ieri pomeriggio, domenica 19 marzo, intorno alle 15.30, la volante della Polizia, nel corso di un consueto giro di controllo, si è imbattuta in viale Lincoln in un gruppetto di ragazzi che, scesi dalla tramvia, hanno raggiunto alcuni cittadini stranieri.

 

Gli agenti si sono così appostati dietro ad una folta siepe e hanno osservato i movimenti di uno spacciatore gambiano di 32 anni e una ragazzina di 15 anni. Dopo aver parlato vicino ad una fontana del parco, il pusher si è spostato di una decina di metri, raccogliendo la droga dai piedi di un albero. L’uomo, una volta ricevuti pochi euro dalla 15enne, le ha lanciato a terra la dose di marijuana comprata, invitandola a fare attenzione alla Polizia e a sbrigarsi.

 

Appena la minore si è allontanata verso piazzale del Re, sono entrati in azione fermandola e sequestrando lo stupefacente.

 

Più difficoltoso è stato bloccare il pusher che, accortosi probabilmente della situazione, si è allontanato prendendo al volo la tramvia, seguito da uno degli agenti. Il 32enne straniero è riuscito subito a scendere, dopo aver sferrato contro l’agente anche qualche pugno, andato però a vuoto. L’inseguimento è continuato sull’argine dell’Arno verso Ponte Vespucci e alla fine il fuggitivo è stato bloccato all’altezza del Consolato Americano.

 

Per l’uomo sono scattate le manette con l’accusa di spaccio a minore e resistenza a Pubblico Ufficiale.  

 

 

 


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.