Meningite, 40enne al San Jacopo di Pistoia per meningococco C

Cronaca
07/03/2017

L'uomo si era vaccinato nel febbraio del 2016

Nuovo caso di meningite di tipo C in Toscana. Un uomo di 40 anni, residente a San Marcello Pistoiese, è ricoverato dalla tarda serata di ieri, lunedì 6 marzo, nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale San Jacopo di Pistoia.

 

I sintomi del paziente, come si legge in una nota dell'Asl Toscana Centro - Pistoia, hanno subito destato nei sanitari il sospetto di una meningite batterica. Sono state immediatamente intraprese le indagini diagnostiche e somministrata una terapia adeguata. Gli esami hanno confermato la diagnosi di meningite da meningococco C. Il paziente è tuttora in prognosi riservata, ma le sue condizioni, al momento, sono stabili.
 

L'uomo era vaccinato, si era sottoposto a vaccinazione antimeningococco C lo scorso febbraio 2016. Presso il laboratorio regionale di riferimento del Meyer sono in corso i test di conferma e di tipizzazione.


Il Servizio di Igiene pubblica e della nutrizione di Pistoia del Dipartimento di Prevenzione ha attivato l’inchiesta epidemiologica ed è in corso la profilassi ai conviventi e a coloro che nei 10 giorni precedenti l’esordio dei sintomi nel paziente hanno avuto contatti stretti e ravvicinati con lo stesso.

 
Copyright Fotocronache-Germogli
 
 
 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.