Firenze, truffa dei bollettini di pagamento. Allarme della Camera di Commercio

Home Page
16/02/2017

Alcune imprese di Firenze hanno ricevuto i bollettini fasulli

L'appello a non fidarsi dei bollettini di pagamento 'sospetti' arriva dalla Camera di Commercio di Firenze, le imprese sono avvisate. 

 

Infatti l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha recentemente sanzionato due imprese per pratiche commerciali scorrette ai sensi del Codice del Consumo.


Le due aziende, come riporta l'ufficio stampa della Camera di Commercio, iscrivevano, unilateralmente, i dati aziendali di imprese italiane in database online, con lo scopo di promuovere abbonamenti a pagamento a servizi di promozione delle principali informazioni aziendali via Internet. 


Le imprese ricevevano la comunicazione commerciale poco dopo l’iscrizione nel Registro delle Imprese, nel momento in cui, quindi, ritenevano di dover assolvere ad obblighi anche di natura pecuniaria in favore della Camera di Commercio.

 

Inoltre, sul retro del bollettino inviato per il pagamento, era prevista la sottoscrizione di un contratto di “abbonamento” a un servizio di informazioni aziendali e ciò all’evidente fine di ostacolare l’esercizio del diritto di recesso.

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.