Firenze, dieci senzatetto accolti nelle strutture d'accoglienza e l'invito a segnalare situazioni di difficoltà

Cronaca
11/01/2017

Continua il freddo e non si ferma l'accoglienza

Una notte freddissima. Un'altra e un'altra ancora. Questo è lo scenario attuale di Firenze. E il freddo colpisce gli ultimi, coloro che vivono per strada.

 

Spesso non è facile convincere i senzatetto ad accettare l'invito ad entrare in una struttura di accoglienza. 

 

Ma, come racconta l'assessore al welfare Sara Funaro sulla sua pagina Facebook, alle volte la trattativa è portata avanti con pazienza e raggiunge dei risultati. 

 

"Anche stanotte grazie alla preziosa collaborazione della polizia municipale, delle unità di strada e del 118 altri 10 senza fissa dimora, oltre a quelli delle notti scorse, sono entrati nelle strutture di accoglienza. Siamo riusciti a convincere anche alcune situazioni che ci preoccupavano molto. Un ragazzo in particolare, che stava da tempo in piazza Luigi Dalla Piccola, dopo una lunghissima trattativa con personale del 118 con rara sensibilità e pazienza e con un abitante della zona che ha dato un preziosissimo aiuto con una grande umanità, ha finalmente accettato accoglienza all'Albergo Popolare. È stata lunga, difficile e pensavamo di non farcela ma alla fine è venuto con noi, mi auguro con tutto il cuore che non decida di tornare per strada... agli operatori dell'Albergo Popolare, della Pertini e delle altre accoglienze vorrei dire un grazie speciale per lo straordinario lavoro che stanno facendo...E un pensiero speciale va a tutti i cittadini che ci stanno facendo segnalazioni e che collaborano sprigionando quel senso di solidarietà che i fiorentini hanno nell'anima. Grazie a tante vostre segnalazioni riusciamo a intervenire, in alcuni casi accettano in altri ancora no ma continueremo a provare. Con il cuore e la mente sereni per quelli che ora sono al caldo e la preoccupazione che ancora c'è per quelli per strada vi rinnovo l'appello a segnalarci chi incontrate in difficoltà. [... ]"

 


Il numero per mettersi in contatto con  l’Albergo popolare è  055-211632 albergo oppure  il Centro di ascolto ai numeri 055/46389272 - 055/46389273 (Sportello del Centro ascolto Caritas in via Faentina, civico 32, aperto con il seguente orario: il lunedì e il sabato dalle 9 alle 13 e il giovedì dalle 14 alle 16.

 

E' possibile inoltre  inviare una e-mail all’assessorato al Welfare all’indirizzo assessore.funaro@comune.fi.it 

 

Oppure contattare l'assessore Funaro direttamente sulla sua pagina Facebook. 
 


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.