Firenze, folla all’inaugurazione della mostra su Falcone e Borsellino

Cronaca
10/01/2017

Realizzata dall’Agenzia Ansa e allestita al Liceo Castelnuovo

Folla di studenti all'inaugurazione oggi, martedì 10 gennaio, della mostra fotografica "L'eredità di Falcone e Borsellino" a Firenze.

 

Il Liceo scientifico Castelnuovo è la sede della tappa fiorentina della mostra itinerante, curata dall'Agenzia Ansa per il Miur, inaugurata a Palermo dal Presidente della Repubblica nel 2012, nell'anniversario delle stragi di Capaci e di via D'Amelio.

 

La mostra, riporta Ansa.it, è un racconto in 150 foto della vita dei due magistrati simbolo della lotta alla mafia e per la legalità. La storia di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, dall'adolescenza a Palermo, all'ingresso in magistratura, dalla nascita del "Pool antimafia" al maxiprocesso e le stragi del '92, è tutta nel percorso di immagini integrate, nei pannelli espositivi, da riproduzioni di notizie dell Ansa relativi ai fatti e personaggi presi in considerazione.

 

Tra i partecipanti all'iniziativa la preside dell'istituto fiorentino, Giuseppina Delle Rose, e il direttore dell'ufficio scolastico regionale della Toscana, Domenico Petruzzo

 

A prendere la parola nel corso dell'inaugurazione è stato anche l'autista di Giovanni Falcone, Giuseppe Costanza, sopravvissuto alla strage di Capaci: "Ci sono state condanne - ha detto agli studenti - ma io sono certo che la verità sia ancora da cercare tra coloro che non sono stati i 'manovali' di quella strage".

 

 

 


 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.