Certaldo, weekend pre-natalizio con la ‘Fiera di' Boccaccio’

Fiere
15/12/2016

Villaggio di Natale, pista di pattinaggio e presepi

Weekend pre-natalizio a Certaldo tra presepi nel borgo alto e nel paese basso, il pattinaggio su ghiaccio, Babbo Natale e tanti eventi.

 

Domenica 18 dicembre, dalle 09.00 alle 20.00, torna la “Fiera di' Boccaccio”, il grande mercato che eccezionalmente torna nel centro urbano. A differenza delle solite edizioni, vista la presenza della pista di pattinaggio e del Villaggio di Natale, i banchi saranno dislocati in via 2 giugno e via XX Settembre.

 

Vari i presepi allestiti nel borgo alto. Si parte dalla Natività, all'aperto e sempre visibile, sul parterre di Palazzo Pretorio e il grande Presepe con statue alte un metro nella Limonaia di Palazzo Giannozzi, aperto al pubblico dalle ore 9.00 alle ore 19.00, tutti i giorni fino all'Epifania. Nel chiostro del Museo di Arte Sacra sono esposti tanti presepi che hanno come tema la pace, realizzati dalle scuole di Certaldo, che si possono vedere con l'ingresso al Museo, libero per i residenti nel Comune di Certaldo. 

 

Nella parte bassa del paese, invece, il Presepe viene allestito come ogni anno nella Chiesa di San Tommaso Apostolo dalla Propositura. Mentre presso la Misericordia, in via Dante Alighieri, il "Presepone", realizzato da Sergio Pratesi, in collaborazione con Renzo Ficozzi. 


Per quanto riguarda mostre ed esposizioni, nella Casa di Giovanni Boccaccio una selezione delle opere della collezione comunale esposte per il ciclo “Omaggio a Giovanni Boccaccio, dieci+1”, che prevede infatti l'esposizione, a rotazione, di alcune delle opere della collezione “Omaggio degli artisti contemporanei a Giovanni Boccaccio”. 


In mostra le opere dedicate alle novelle della ottava giornata, tra le quali figurano artisti italiani importanti del calibro di Carlo Levi, Raul Soldi, Virgilio Guzzi, Maurizio Bonora, e opere di artisti stranieri come Josef Kaliszan. 


In Palazzo Pretorio, fino al 7 gennaio, la mostra dell'artista francese Alain Bonnefoit, che dopo 20 anni è tornato ad esporre nella “sua” Certaldo con "Vive la vie - pittura e altri (amori) di Alain Bonnefoit", una celebrazione alla sua carriera dalla pittura a olio su tavola e tela alle pitture realizzate in digitale su touchescreen e poi trasposte su lastre illuminate. 

 

 

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.