Inducevano donne a prostituirsi, arrestati

Campi Bisenzio
15/12/2016

Le costringevano con violenze e minacce

Condannati a 8 anni di reclusione dal Tribunale di Firenze con l'accusa di aver sfruttato due prostitute, tra le quali una ragazza 17enne.

 

I due, un 25enne romeno e la madre di 45 anni, avrebbero sfruttato donne loro connazionali nelle zone di Calenzano e Campi Bisenzio.

 

Il giovane, come riporta  Ansa, fu arrestato nel luglio del 2013 nel corso delle indagini condotte dalla squadra mobile di Prato.

 

Per l’accusa i due, entrambi residenti a Prato, avrebbero indotto le due giovani a prostituirsi costringendole anche con violenze e minacce e organizzando la loro attività incassandone i guadagni.

 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.