La storia dell'Albero di Natale

Curiosità

Come nasce la tradizione dell'albero di Natale?

Il Natale è una festa che ha origini antichissime: molti popoli antichi festeggiavano l'avvento del sostizio d'inverno decorando le proprie abitazioni con rametti di pino o festeggiando intorno al cosiddetto "Albero della Vita" che molto spesso rappresentava un legame con gli Dei.

 

La città Riga, capitale della Lettonia, si è autoproclamata sede del primo albero di Natale della storia: durante il primo giorno del 1510 un grande albero addobbato con nastri e cibi secchi fece la sua comparsa nella piazza principale (ove si può trovare una targa che commemora l'evento). Tuttavia questa data non è riconosciuta da tutti, dato che la vicina Estonia ricorda di aver eretto un albero di Natale nel 1444 per riunire tutti gli scapoli e le ragazze in cerca di marito per la Vigilia del Natale. 

 

L'albero di Natale rimane comunque una tradizione dell'Europa nordica e, con la diffusione del protenstatesimo, viene in parte accantonata per il forte legame che si era creato nel corso dei secoli fra l'albero di Natale e la religione Cristiana Cattolica.

 

Nel 1744 Johann Wolfgang Goethe descrisse la tradizione dell'albero di Natale nell'opera "I dolori del giovane Werther", facendo diventare famoso l'addobbo cche si diffuse rapidamente nella cittadina di Weimar.

 

Nonostante questo, fu solo dopo il Crogresso di Vienna del 1814 che la tradizione iniziò a diffondersi su larga scala: nel 1816 la principessa  Henrietta von Nassau-Weilburg allestì il primo albero di Natale, e  nel 1840, fu introdotto nella corte francese dalla duchessa di Orléans. 

 

In Italia la prima ad addobbare un albero di Natale fu la regina Margherita, nella seconda metà dell’Ottocento, al Quirinale e da lei la moda si diffuse velocemente in tutto il paese.

 

Solo nel 1982 l'albero di Natale fece la sua comparsa in Piazza San Pietro a Roma per volere di Papa Giovanni Paolo II.

 

 

 

Agnese Paternoster
 

C & C Media s.r.l.
via Ponte a Greve, 54
50018 Scandicci - Firenze - Italy
p.iva 06282890489

powered by Genetrix s.c.r.l. - web agency, applicativi web, siti internet, grafica

Icons made by Icons8, Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC BY 3.0

055firenze.it
Quotidiano online
registrato presso il tribunale di Firenze
nr. 5937 del 18/10/2013.